Le Quattro Contrade

 

judea

 

Rione Giudea: Questo rione deve il suo nome alla presenza di ebrei (“Giudei”) nel territorio su cui si estende. I colori che lo distinguono sono il bianco e il celeste. Lo stemma è infatti costituito da un candelabro ebraico a sette bracci di colore nero su bande traversali bianche e celesti. Nel corso dell'anno organizza la tradizionale Sagra della Salsiccia e la relativa fiera.

castello

Rione Castello: Questo rione prende il nome dal territorio su cui si estende, che comprende gran parte del centro storico. I colori che lo distinguono sono il rosso e l'azzurro. Lo stemma infatti è formato da una torre rossa sormontata da una corona dello stesso colore su un campo azzurro. Nel corso dell'anno questo rione organizza diverse manifestazioni culturali e turistiche.

lama

Rione Lama: Questo rione prende il nome dal territorio su cui si estende, ossia la pianura bagnata dalle acque defluenti dal colle castello. I colori che lo distinguono sono il verde e il giallo-oro. Lo stemma è infatti diviso trasversalmente in due bande. In una compare un albero di arancio verde su uno sfondo giallo-oro, nell'altra un pozzo giallo-oro su uno sfondo verde. Questi simboli richiamano il passaggio di Francesco d'Assisi. Nel corso dell'anno questo rione organizza diverse manifestazioni come la “Pettolata” e la “Pedalata”.

san-basilio

Rione S. Basilio: Questo rione deve il suo nome al colle San Basilio, luogo su cui si estende. I colori che lo distinguono sono il giallo-oro e il nero. Lo stemma è infatti costituito da una croce greca con stelle agli angoli di colore giallo-oro su uno sfondo nero. Nel corso dell'anno questo rione organizza diverse manifestazioni tra le quali la festa “Oro e Argento” per celebrare le coppie che festeggiano 25 e 50 anni di matrimonio.

Operazione nostalgia Notizie tecnologia Cosa vedi?